Viale di Valle Aurelia, 131-133 ROMA Tel. - Fax +39 06 397 23 938

CONTROLLARE DA SOLO LO STATO DEGLI PNEUMATICI

COME POSSO CONTROLLARE DA SOLO LO STATO DEGLI PNEUMATICI?

SOLO PER UN MOTIVO DI ESPERIENZA, È MEGLIO AFFIDARSI SEMPRE AD UN PROFESSIONISTA.
L'ESPERIENZA, IN GENERE CI INDICA COME CONTROLLARE GLI PNEUMATICI PER TIPO, MARCA, MODELLO, ETÀ, CARICO SOPPORTATO E SU QUALE VETTURA, COME HA "CAMMINATO"(GUIDA UN PÒ "SPORTIVA"...), QUANTI CONTROLLI HA FATTO, LA PRESSIONE, SE C'È L'AZOTO, ECC.
ESISTONO DIFETTI CHE SI POSSONO OSSERVARE A OCCHIO NUDO ED ALTRI CHE RICHIEDONO UNA STRUMENTAZIONE MECCANICA O ELETTRONICA PER LA VERIFICA.
I DATI DA ANALIZZARE IN GENERE SONO:

LO STATO GENERALE DI CONSERVAZIONE(QUALITÀ DELLA GOMMA)

LO STATO DELL'USURA (PROFONDITÀ DEL BATTISTRADA)

LO STATO STRUTTURALE (LINEARITÀ, DEFOROMAZIONI, IMPATTI, ECC.)

LO STATO DELLA GEOMETRIA (OVALIZZAZZIONE, "SPIATTELLAMENTO" DOPO UNA FRENATA, ECC. )

TRUCCHI DELL'ESPERTO

PERÒ VOLENDO PROCEDERE CON UNA CONOSCENZA DI BASE, LE COSE DA CONTROLLARE SONO:

CONSUMO OMOGENEO DELLA SUPERFICIE SE LO SPESSORE È SUPERIORE A 2 MM DI PROFONDITÀ OVUNQUE MENTRE 1 MM DI SPESSORE È IL MIMINO PER LEGGE.

LE PICCOLE TACCHE NELLE SCANALATURE LONGITUDINALI, CHE INDICANO IL LIVELLO MINIMO DI CONSUMO, OVVERO IL LIVELLO DEL BATTISTRADA NON DEVE MAI ESSERE INFERIORE ALLE TACCHE( VEDI FOTO ACCANTO), MEGLIO PERÒ SOSTITUIRLI ALCUNI MILLIMETRI PRIMA DI ARRIVARCI....

LA SUPERFICIE DEVE ESSERE LISCIA IN AMBO I SENSI (ASSENZA DI DENTATURA DI SEGA)

NON DEVONO VISIBILI DEI PICCOLI O GRANDI RIGONFIAMENTI

NON DEVONO ESSERE PRESENTI SCREPOLATURE

NON DEVONO ESSERE PRESENTI TAGLI

LO STERZO O LA VETTURA NON DEVONO VIBRARE A MEDIA O ALTA VELOCITÀ

UNA VOLTA TROVATO UNO DI QUESTI SINTOMI, FATE UNA VISITA DAL VOSTRO GOMMISTA... È MEGLIO!

PNEUMATICI CON CONSUMI INCREDIBILI... AUTO

NON ASPETTATE TROPPO... 
GUARDATE ALCUNE FOTO DI PNEUMATICI CON CONSUMI "ESAGERATI" !!!!
E' VERAMENTE PERICOLOSO, FORSE ALCUNE PERSONE NON SE NE RENDONO CONTO, MA UN PNEUMATICO IN CONDIZIONI ESTREME VI FARÀ RISCHIARE LA VITA!
ANCHE SE NON POTETE CAMBIARLI, ABBIAMO SEMPRE DELLE OCCASIONI DI USATO E NUOVO, SE POSSIAMO VI VERREMO INCONTRO, CREDETECI.

IL PNEUMATICO AL LATO PER ESEMPIO, NON ERA UN TIPO RICOPERTO, ABBASTANZA VECCHIO, HA SUPERATO ADDIRITTURA IL CONSUMO DI TUTTA LA GOMMA ESTERNA ARRIVANDO ALLA MAGLIA DI ACCIAIO E PER FORTUNA ERA DI BUONA MARCA ED HA RESISTITO SENZA SCOPPIARE...
LA MAGLIA SI ERA GIÀ LACERATA...

VI SIETE CHIESTI PERCHÈ NOI PROPONIAMO SOLO PNEUMATICI EUROPEI CON NORMATIVA E4 (STANDARD DI SICUREZZA ED ECOLOGICO)? 
POTREMMO ABBASSARE I PREZZI DELLA METÀ CON ALTRE SCELTE MENO STANDARD E PIÙ ORIENTALI, MA VOGLIAMO DORMIRE IN COSCIENZA SONNI TRANQUILLI... 

NON ARRIVATE MAI A QUESTO PUNTO CI USURA!!! E' TROPPO RISCHIOSO!

E DA NON TRASCURARE, È FUORILEGGE....

PNEUMATICI CON CONSUMI INCREDIBILI... MOTO E SCOOTER

ANCORA PIÙ CRITICA È LA SITUAZIONE SU MOTO E SCOOTER!
BASTA RICORDARE L'ACCELERAZIONE CHE AVETE A DISPOSIZIONE ED IN GENERE SI USA TUTTA, OPPURE CHE BASTA UN PÒ DI BRECCIOLINO O UNA PIOGGIA INTENSA PER METTERVI IN DIFFICOLTÀ....

QUESTO ESEMPIO DI PNEUMATICO USURATO È MOLTO SERIA ED ANCORA PIÙ PERICOLOSA, PERCHÈ PUÒ DARE LA SENSAZIONE DI FRENARE BENE SE "CAPITA" NELLA PARTE GOMMATA MA È COME FRENARE SUL GHIACCIO SE PRENDE LA MAGLIA.

VI ASSICURO CHE NON È IL CASO DI GIOCARE SU QUESTE COSE.

DATE SPESSO UN'OCCHIATA DA SOLI AI VOSTRI PNEUMATICI, FATE CONTROLLARE DAL VOSTRO GOMMISTA QUANTO PIÙ POSSIBILE COME PROCEDE L'USURA (UNA MOTO O UNO SCOOTER DOVREBBE CONTROLLARE ALMENO OGNI 5000 KM LO STATO DEGLI PNEUMATICI) E FARSI CONSIGLIARE SEMPRE!

 

Copyright © 2015. All Rights Reserved.